Sicurezza nei cantieri nell’ambito dell’emergenza COVID-19. Protocollo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)

Gentile Collega, a seguito di richieste di chiarimenti in materia di sicurezza nell’ambito dei cantieri edili in relazione allo stato di emergenza in atto, il Consiglio Nazionale, sentito il GdL Sicurezza, ritiene di considerare valido e certamente conducente alle necessità scaturenti dall’attuale situazione emergenziale il “protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri edili”, emanato dal MIT con l’obiettivo di fornire indicazioni operative finalizzate a incrementare nei cantieri l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19.

Data:
11 Maggio 2020

Gentile Collega,

a seguito di richieste di chiarimenti in materia di sicurezza nell’ambito dei cantieri edili in relazione allo stato di emergenza in atto, il Consiglio Nazionale, sentito il GdL Sicurezza, ritiene di considerare valido e certamente conducente alle necessità scaturenti dall’attuale situazione emergenziale il “protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri edili”, emanato dal MIT con l’obiettivo di fornire indicazioni operative finalizzate a incrementare nei cantieri l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19.

In allegato la Circolare CNI n. 542/XIX Sess/2020 con annesso il Protocollo del MIT.

Cordiali saluti

Il Presidente dell’Ordine
Ing. Giuseppe D’ONOFRIO

Ultimo aggiornamento

11 Maggio 2020, 00:00